Manifattura della lana dal 1968

Tradizione
viva

Da diverse generazioni ci dedichiamo all’osservazione della natura per comprenderne i segreti e i suoi possibili utilizzi. Già nel 1850 la nostra bisnonna soleva sedersi nella Stube di casa e “pettinare” la lana delle sue pecore e quella dei vicini con una cardatrice (Wollkraln). Circa 100 anni dopo nostro padre Josef Unterweger apprendeva il tradizionale mestiere artigianale sarentino, guidato dalla passione per la lana grezza e dal fascino della tessitura, che lo hanno ispirato sin dalla tenera età. Oggi, con la lana di pecora non trattata realizziamo prodotti autentici, di alta qualità.

Nostri prodotti

Ognuna delle nostre creazioni in pura lana vergine di pecora, realizzata con metodi artigianali, è un pezzo unico di artigianato tradizionale. Nel nostro negozio, nel centro di Sarentino, offriamo prodotti artigianali della nostra manifattura laniera insieme ad altri prodotti in lana provenienti da partner accuratamente selezionati. Da noi troverete un ampio assortimento dei prodotti in lana che più soddisfano i vostri desideri.Vai ai prodotti

Lavoro manuale

Nella manifattura laniera Unterweger la lana della val Sarentino e di tutto l'Alto Adige viene selezionata a mano, sfilacciata, pettinata e lavorata artigianalmente per ottenere prodotti naturali di autentica qualità. Grazie all'esperienza maturata in cinque generazioni e all’approfondita conoscenza della materia prima, possiamo eseguire tutte le fasi della lavorazione della lana di pecora - dalla sfilacciatura, pettinatura e filatura fino al lavoro a maglia, di cucito e sartoria - nella nostra manifattura in val Sarentino. Nelle nostre creazioni possiamo rimanere fedeli al principio che pone la qualità al di sopra della quantità, in una visione artigianale autentica.

Sostenibilità

Il nostro principio ecologico parte dall'origine: acquistiamo la lana da contadini altoatesini che ripongono valore nell'allevamento naturale di razze ovine autoctone come le pecore di montagna tirolesi, la pecora Villnösser Brillenschaf, la Juraschaf e la pecora Schnalser. Siamo pronti a contribuire affinché anche per i nostri allevatori sia conveniente aderire a pratiche di allevamento consone alle specie ovine, riconoscendo loro il compenso adeguato per la loro lana. Attraverso le trattative dirette manteniamo brevi le vie di trasporto, rafforzando così i circuiti commerciali locali e sostenibili che si sono sviluppati nel corso dei secoli.

Materiale naturale

In val Sarentino le pecore vengono allevate da tempo immemorabile. Oggi circa 4.000 pecore trascorrono le loro estati sugli ampi pascoli alpini delle Alpi Sarentine tra prati lussureggianti, ruscelli selvatici ed erbe aromatiche. La lana delle pecore sarentine è soffice e morbida e si presta in modo ottimale a trasmettere le sue proprietà naturali: rinfresca in estate e scalda in inverno, regola l'umidità assorbendola in parte e lasciando una sensazione di asciutto, infine, produce un effetto lenitivo sul corpo e sulla pelle. La sua naturale purezza dona benessere per la mente e lo spirito.
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni